Menù
Home page
Registrati
Profilo utente
I tuoi ordini
Il tuo carrello
Termini e condizioni
Offerte
Novità

Categorie
Achab
Argonavis Edizioni
Arterigere
AttilioFraccaroEditore
Autoproduzioni Fenix
Azione Sperimentale
Bébert Edizioni
ben...Essere
BFS Edizioni (Biblioteca Franco Serantini)
Biblohaus
Bizzarro!
Book Editore
Casa di Marrani
CD Musica
Centro Documentazione di Pistoia
Centro Espressioni Cinematografiche
Centro Studi Cinematografici
Cinemareale Associazione Culturale
Cinemazero
Città del Sole Edizioni
Colibri'
Diest
Dissensi Edizioni
Drago Edizioni
Ecomuseo Colombano Romean
Edicta
Editrice A
Edizioni Creativa
Edizioni del Faro
Edizioni L'internazionale
Edizioni Nautilus Torino
Edizioni S
Ellin Selae
EMI
Ente dello Spettacolo
Eris Edizioni
Ermes
Ferrari Editore
Frullini Edizioni
Gallino
GME Produzioni
Il Galeone
Immanenza
Impremix
Intra Moenia
Isonomia
Istrixistrix
Jona editore
Kappa Vu
Kurumuny
L'Obliquo
La Cineteca del Friuli
La città del sole
La Fiaccola
La Mandragora
La Memoria del Mondo
La Piccola
La Rosa
La Tana
La Zattera dell'Arte
La Zisa
Lorusso Editore
Lu.Ce Edizioni
Magmata
Malanotte Autoproduzioni
Marco
Marx Ventuno
MC Editrice
Memoria Generazionale
Michele Manca Edizioni
Moroni Editore
Multimedia
Muscles
Nautilus
NonCredoLibri
Ortica Editrice
Petite Plaisance
Porfido
Progetto Accademia
Prospettiva Editrice (Civitavecchia)
Prospettiva Edizioni
Punto Rosso
Rave Up
Red Star Press
Rinascita Edizioni
Sabbiarossa Edizioni
Sala
Sankara
Savej
SEB 27
Secondavista Edizioni
Seminario Veronelli
Sensibili alle foglie
Serarcangeli
Shambhu
Sicilia Punto L Edizioni
Simple
Società di Mutuo Soccorso Ernesto de Martino
Storia Ribelle
Tabor
Tucker Film
Zambon
Zero in Condotta

CERCA
inserisci una parola:
 
 
     

offerte

LA CINA DELLA NUOVA ERA



Prezzo*: € 18,00 Inserisci nel carrello  Inserisci nel carrello

*Il prezzo si intende IVA inclusa

Descrizione

La Cina della Nuova Era

Viaggio nel 19° Congresso del Partito Comunista Cinese

A cura di Fosco Giannini e Francesco Maringiò

Contributo introduttivo di Domenico Losurdo

Prefazione di S.E. Li Ruiyu

ISBN: 978-88-8292-503-1

Pagine: 322 – Prezzo: € 18,00

 

Antonio Gramsci ha evidenziato come spesso nella cultura europea il termine “Occidente” venisse inteso come sinonimo di “umanità”.Noi ci dobbiamo sbarazzare di questa ideologia catastrofica e  prendere atto che la Repubblica Popolare Cinese svolge una funzione importante anche in questo ambito, nello stimolare l’incontro tra le civiltà diverse. E credo che sia un dovere nostro, un dovere internazionalista, far conoscere la realtà della Repubblica Popolare Cinese. Una realtà nata in seguito a quella che potremmo definire la più grande rivoluzione anticolonialista della storia. Già in Italia il principio di collegare l’universalità con le peculiarità nazionali è stato espresso con particolare vigore da Antonio Gramsci e da Palmiro Togliatti, che ha parlato, come noto, di “via italiana al socialismo”. I comunisti italiani, pertanto, non possono non avvertire una piena consonanza allorché sentono parlare di “socialismo dalle caratteristiche cinesi”.

In questo senso risulta di assoluta importanza contribuire alla conoscenza di un Paese che, in Occidente, viene spesso ignorato dalla stampa, più incline a fare disinformazione che informazione. D’altro canto la stessa sinistra italiana che cosa fa per far conoscere il socialismo di mercato, il “socialismo dalle caratteristiche cinesi”?

Per queste ragioni, ogni sforzo finalizzato a far conoscere la realtà del “socialismo dalle caratteristiche cinesi” e ad osservare più da vicino questo processo di apprendimento di una società post-capitalistica (ancora in pieno sviluppo), può contribuire alla causa dello sviluppo economico, alla lotta contro l’austerità, alla causa della pace e, in ultima analisi, alla comprensione della storia del socialismo.

Domenico Losurdo

(Washington consensus o Beijing consensus?)

 

 

 

Con un’economia cresciuta ad un ritmo impressionante, la Cina è il paese che ha conosciuto più di tutti una trasformazione rapida e profonda che l’ha portata a diventare uno dei paesi più potenti del mondo. Eppure in Occidente rappresenta, ancora per molti, un grande enigma di difficile interpretazione. La famosa frase di Napoleone (ripresa anche da Lenin): «Quando la Cina si sveglierà, il mondo tremerà»,  pare oggi avverarsi in tutta la sua forza. Il mondo pare assistere incredulo allo sviluppo e alla crescita di influenza del gigante asiatico e, sopratutto l’Occidente, trema all’idea che possa compiersi una transizione egemonica (come la chiamerebbe l’economista Arrighi) tra gli Stati Uniti ed il paese più popoloso del mondo, guidato dal Partito Comunista.

L’elezione di Xi Jinping a Segretario del PCC prima e Presidente della Repubblica Popolare poi, hanno dato un impulso fondamentale al cambio di status della Cina nel mondo. La campagna contro la corruzione per ripulire e rafforzare il Partito, una posizione più proattiva nelle relazioni internazionali, il cambio di paradigma nella crescita economica e le riforme stanno cambiando il volto della politica cinese e dell’intera nazione. Tuttavia è ancora scarsa la conoscenza e la consapevolezza di queste politiche nei paesi occidentali dove, invece, è abbastanza in voga la tendenza a separare i successi economici e tecnologici del paese dalla sua guida politica. Come se il miracolo economico fosse stato possibile “nonostante” i comunisti al potere. Addirittura, per lungo tempo, si è detto che la Cina fosse ormai un paese omologato all’Occidente e al suo sistema di valori.

La tesi di fondo che muove dal profondo di questo libro è che senza capire la politica cinese, le riforme e l’ideologia che informano il dibattito promosso dal Partito Comunista, non si può comprendere la Cina moderna. Per queste ragioni il presente testo offre un esame critico dei principali temi della politica cinese sotto l’amministrazione di Xi Jinping sulla base della relazione che egli ha tenuto all’apertura dei lavori del 19° Congresso, che si è celebrato dal 18 al 24 Ottobre 2017 nella Grande Sala del Popolo di Pechino.

Ogni capitolo del testo rappresenta, pertanto, un esame critico di una parte della relazione al Congresso ed un approfondimento di un aspetto specifico della politica cinese. Ogni capitolo è affrontato da un diverso autore, in uno spirito di analisi complessiva delle questioni che fanno di ogni tassello un percorso di lettura e comprensione dei principali temi della politica cinese contemporanea.

Gli autori, diversi tra loro per formazione ed esperienza, sono tutti accumunati dalla conoscenza profonda del paese, della sua storia e della sua politica. A impreziosire le collaborazioni, una prefazione a cura di S.E. Li Ruiyu, Ambasciatore della Repubblica Popolare Cinese in Italia e il contributo del  filosofo Domenico Losurdo, alla cui memoria questo libro è dedicato.

 

 

Contributi di: Li Ruiyu; Domenico Losurdo; Diego Angelo Bertozzi; Francesco Maringiò; Bruno Steri; Simone Seu; Giambattista Cadoppi; Fabio Massimo Parenti; Emiliano Alessandroni; Giuliano Marrucci; Fosco Giannini.

 






Torna alla homepage




CARRELLO DELLA SPESA
  sono presenti
0 prodotti
 
     

Login

NEWSLETTER
inserisci la tua email:
 
 
     

Novità