Menù
Home page
Registrati
Profilo utente
I tuoi ordini
Il tuo carrello
Termini e condizioni
Offerte
Novità

Categorie
Achab
Argonavis Edizioni
Arterigere
AttilioFraccaroEditore
Autoproduzioni Fenix
Azione Sperimentale
Bébert Edizioni
ben...Essere
BFS Edizioni (Biblioteca Franco Serantini)
Biblohaus
Bizzarro!
Book Editore
Casa di Marrani
CD Musica
Centro Documentazione di Pistoia
Centro Espressioni Cinematografiche
Centro Studi Cinematografici
Cinemareale Associazione Culturale
Cinemazero
Città del Sole Edizioni
Colibri'
Diest
Dissensi Edizioni
Drago Edizioni
Ecomuseo Colombano Romean
Edicta
Editrice A
Edizioni Creativa
Edizioni del Faro
Edizioni L'internazionale
Edizioni Nautilus Torino
Edizioni S
Ellin Selae
EMI
Ente dello Spettacolo
Eris Edizioni
Ermes
Ferrari Editore
Frullini Edizioni
Gallino
GME Produzioni
Il Galeone
Immanenza
Impremix
Intra Moenia
Isonomia
Istrixistrix
Jona editore
Kappa Vu
Kurumuny
L'Obliquo
La Cineteca del Friuli
La città del sole
La Fiaccola
La Mandragora
La Memoria del Mondo
La Piccola
La Rosa
La Tana
La Zattera dell'Arte
La Zisa
Lorusso Editore
Lu.Ce Edizioni
Magenta 78
Magmata
Malanotte Autoproduzioni
Marco
Marx Ventuno
MC Editrice
Memoria Generazionale
Michele Manca Edizioni
Moroni Editore
Multimedia
Muscles
Nautilus
NonCredoLibri
Ortica Editrice
Petite Plaisance
Porfido
Progetto Accademia
Prospettiva Editrice (Civitavecchia)
Prospettiva Edizioni
Punto Rosso
Rave Up
Red Star Press
Rinascita Edizioni
Rose's Angels
Sabbiarossa Edizioni
Sala
Sankara
Savej
SEB 27
Secondavista Edizioni
Seminario Veronelli
Sensibili alle foglie
Serarcangeli
Shambhu
Sicilia Punto L Edizioni
Simple
Società di Mutuo Soccorso Ernesto de Martino
Storia Ribelle
Tabor
Tucker Film
Zambon
Zero in Condotta

CERCA
inserisci una parola:
 
 
     

offerte

VENGA CON NOI



Prezzo*: € 14,00 Inserisci nel carrello  Inserisci nel carrello

*Il prezzo si intende IVA inclusa

Descrizione

Clara Mazzanti
VENGA CON NOI
DAGLI ATTENTATI DEL ’69 A PIAZZA FONTANA
2019, 312 pagine, 14 euro
formato 16x24 cm, copertina a colori con alette
isbn 978-88-9726-61-3

L’autrice esorta affermando che la frase che più la fa inorridire è

“Ho fiducia nella giustizia”

frase che ogni giorno sentiamo e leggiamo su tutti i media.

Nell’aprile 1969, Clara Mazzanti viene prelevata dalla casa e portata all’Ufficio Politico della Questura di Milano dove viene interrogata dal Commissario Calabresi e dalla sua squadra. Nel novembre 1969, viene arrestata e rinchiusa nel carcere milanese di San Vittore con il suo compagno, Giuseppe Norscia. La chiave che gira nella serratura della cella segna l’inizio del racconto autobiografico, incentrato sulla tragedia di chi si trova a passare, da innocente, 18 mesi della propria vita in carcere. L’illusione che si fosse trattato di un equivoco si dissolve velocemente.

Viene processata per strage come possibile esecutrice di uno degli attentati dinamitardi avvenuti nel 1969. Il processo vede incriminati, a diverso titolo, ma tutti per strage, Norscia, gli anarchici Tito Pulsinelli, Paolo Braschi, Paolo Faccioli e Angelo Pietro Della Savia; Giangiacomo Feltrinelli e la moglie Sibilla Melega sono accusati di falsa testimonianza.

I personaggi di questa storia sono tanti, il giudice Antonio Amati (ritratto in copertina) è il consigliere istruttore dell’inchiesta, Antonino Scopelliti è il pubblico ministero (morirà per mano della mafia nel 1991), Enzo Tortora il giornalista che segue più da vicino le vicende di Clara Mazzanti (resterà incredibilmente vittima di un analogo tritacarne giudiziario) e tanti altri.

Nella sezione femminile del carcere di San Vittore Clara prende gradualmente coscienza delle dinamiche e della condizione delle detenute, documentando un’epoca che precede le prime vere cronache sulle donne carcerate e ci rende partecipi, oltre che del suo calvario, di uno spaccato della società e dei costumi dell’Italia degli anni ’50 e ’60.

 






Torna alla homepage




CARRELLO DELLA SPESA
  sono presenti
0 prodotti
 
     

Login

NEWSLETTER
inserisci la tua email:
 
 
     

Novità