Sindrome di Caravaggio

15,00 €
Tasse incluse

Autore: Alessandro Giardino - 2021 - ISBN 9788894589610 - Magmata

Leyla insegna Storia dell’Arte del Rinascimento alla Saint Luke University, una prestigiosa università americana situata al confine col Canada. È una donna indipendente e volitiva, eppure affetta da una strana sindrome, finché Michael, uno studente, si insinua subdolamente nella sua vita e in quella del compagno...
A legarli nel presente come in una loro esistenza passata, Tommaso Campanella – filosofo tardorinascimentale, astrologo e mago rivoluzionario – le cui prigioni e fughe si intrecciano alle vicende dei due protagonisti contemporanei, nonché ai loro traslochi coatti tra New York, Napoli e Parigi. Suggella questa conversazione a tre voci il quadro caravaggesco delle Sette opere di Misericordia, cassa di risonanza delle esperienze di abbandono ed emancipazione vissute da Michael e Leyla, ma anche tela segretamente ispirata alla lezione eretica di Campanella.
Un racconto neobarocco rivolto a donne e madri sole, intellettuali antisistemici, identità non binarie o che binario non hanno. Una storia per tutti coloro che ogni giorno lottano, annaspano ma faticosamente restano a galla.
chat Commenti (0)
Ancora nessuna recensione da parte degli utenti.