Gli scugnizzi caracciolini

10,00 €
Tasse incluse

AA.VV. - 2018 - ISBN 978-88-8292-457-7 - La città del sole

 Immagini di una memoria napoletana P. Bertelli, A. M. Casiello, F. Cocifoglia, A. Mussari, M. A. Selvaggio

Ci sono nella terra miniere per attingervi ricchezze; anche pel cuore dobbiamo conservare accumuli di vita, di grandezza: questi, a chi sa raccoglierli, sono presso ai poveri e agli abbandonati. Ma chi è il minatore? Un eroe e un angelo insieme: spesso è una donna sublime – come qui – sulla Nave. Maria Montessori Ho visto! Grazie Signora per il mio paese. L’opera Sua di abnegazione avrà quel riconoscimento dovuto e quella gratitudine piena che si deve a chi tutto dà – nulla ricevendo – per il bene dei minori che sapranno, per i sentieri, quando l’animo loro sarà fiorito – il bene da lei conferito ad essi ed all’Italia. Li saluteranno questi piccoli – artefici insigni, uomini di pensiero e soldati prodi – li saluteranno nella Grande Italia – figli purissimi ed il pensiero grato ed entusiasta volerà a Lei. Raffaele Viviani Napoli divenne «meta degli studiosi di pedagogia di tutto il mondo civile» e fu «additata ad esempio in paesi distanti fra loro come il Giappone e la Svezia, la Repubblica di Cuba e l’Argentina. E questo fu precisamente dal 1913 al 1928 quando il suo porto ospitava la Nave Asilo Caracciolo». Lieta Nicodemi, 1947